11 Ott, 2019

ANTEPRIMA / Passatempese - Moie Vallesina

Campionato di Promozione 2019/2020 Girone A
5a giornata, sabato 12 ottobre 2019 ore 15:30
Passatempese - Moie Vallesina
 
Obiettivo-riscatto dopo l’inopinata sconfitta di Chiaravalle contro la Biagio Nazzaro
 
Il Moie Vallesina gioca a Passatempo
con l’accoppiata d’attacco Api-Trudo
 
di Adriano Santelli
 
Seconda trasferta consecutiva del Moie Vallesina che si presenta a Passatempo, sabato 12 ottobre (ore 15:30), con l’accoppiata d’attacco Api-Trudo e l’obiettivo-riscatto da perseguire con grande determinazione dopo l’inopinata sconfitta del turno precedente subita a Chiaravalle dalla Biagio Nazzaro, primo doloroso stop dall’inizio della stagione 2019/2020.
Moie settimo in classifica
Siamo appena alla 5a giornata e il Moie, settimo in classifica con 5 punti, affiancato da Gabicce Gradara e Biagio Nazzaro, si trova a dover rincorrere con un certo affanno un nutrito gruppo di concorrenti che hanno avuto un migliore avvio, dove fa  bella mostra di sé l’Osimo Stazione,  capolista a sorpresa con il doppio dei punti rispetto al Moie.
Recuperare il terreno perduto
I rossoblù sono costretti ad allungare il passo per recuperare il terreno perduto e, soprattutto, non devono incappare in un nuovo infortunio. Nonostante l’ultimo posto in coabitazione con Camerano, Osimana e Olimpia Marzocca o, se si preferisce, il 13° a pari merito, la Passatempese è una formazione di tutto rispetto con ben altre ambizioni che non i posti di retroguardia. Una prova l’ha data quest’estate in Coppa Marche quando, grazie a un secco 4-0, ha di fatto eliminato dalla competizione il Moie già nell’incontro inaugurale, rendendo inutile la vittoria di misura degli avversari (1-0) al ritorno. Da rilevare che sulla panchina della Passatempese ci sarà Massimo Busilacchi, ex Moie.
Passatempese squadra ostica
All’allenatore Stefano Tiranti abbiamo chiesto un parere sulla Passatempese prossima rivale del Moie.
“E’ una squadra che non mi piace affatto - ha risposto il tecnico - nel senso che si tratta di un’avversaria ostica, di sicuro meritevole, come l’Osimana, di figurare nella prima metà della classifica, che ci renderà la vita difficile nel confronto diretto di domani (n.d.r., sabato 12)”.
Sconfitta imprevedibile
-Come spieghi la sconfitta subita dalla Biagio Nazzaro?
“E’ arrivata del tutto imprevedibile, perché eravamo passati in vantaggio, e tutto lasciava supporre che, nella peggiore delle ipotesi, avremmo potuto portare a casa almeno un pareggio”.
-E invece è successo quello che non ti aspettavi.
Occorre rimediare subito
“Sì, è andata proprio male, una sconfitta in rimonta che brucia, alla quale occorre rimediare da subito con la Passatempese”.
“Mi assumo naturalmente - ha aggiunto - tutta la responsabilità per questo passo falso, ma lasciami dire che anche la terna arbitrale, con il direttore di gara in primo piano, ci ha messo lo zampino”.
-In che modo?
Arbitro in cattiva forma
“A parte il rigore decretato contro di noi che, più o meno, si poteva assegnare - ha affermato il mister - ho avuto il sospetto in alcuni momenti della partita, che l’arbitro non conoscesse diverse norme del regolamento della Federcalcio”.
-Addirittura?
 “Sì, lo confermo; ha dato l’impressione di fischiare a vanvera, così come capitava. Quantomeno era in cattiva forma. E dico questo perché è andata proprio così, ma voglio essere chiaro e aggiungo che la colpa della sconfitta non è da attribuire in alcun modo a lui, ma alla nostra squadra, cioè al sottoscritto che siede in panchina e sceglie la formazione, il modulo di gioco e le sostituzioni”.
Allenamenti al Grande Torino
I rossoblù questa settimana si sono allenati ancora al Grande Torino in tre giorni di seguito, martedì (perché avevano giocato la domenica), mercoledì e giovedì.
Martellucci operato
C’è la cattiva notizia di un intervento chirurgico a un ginocchio cui sarà sottoposto Martellucci, programmato per il 15 ottobre, che lo costringerà a un’assenza di diversi mesi.
Magini e Simonetti a riposo
Guai più leggeri, invece, per Magini (contrattura muscolare che lo bloccherà per un paio di settimane) e Simonetti, quest’ultimo alle prese con un dolore a una caviglia che dovrebbe comportare uno stop di non più di una quindicina di giorni.
Cerioni in porta dall’inizio
Per il resto, ordinaria amministrazione. Cerioni è caldidato a giocare in porta dal primo minuto al posto di Perez (classe 2001); il che consentirà di inserire in formazione un giovanissimo in più.  
Il probabile schieramento del Moie
Questo il probabile schieramento anti-Passatempese (4-3-3): Cerioni; Federici, Colombaretti, Balducci, Cimarelli; Togni, Mosca, Rossi; Borocci, Api, Trudo. A disposizione: Perez, Giuliani, Spinelli, Candolfi, Tarabù, Massaccesi, Scarabotti, Benaduce.

Ultimi Articoli

ANTEPRIMA / Filottranese - Moie Vallesina

Campionato di Promozione 2019/2020 Girone A 9a giornata, domenica 10…

09 Nov 2019
ANTEPRIMA / Moie Vallesina - LMV Urbino

Campionato di Promozione 2019/2020 Girone A 8a giornata, sabato 2…

01 Nov 2019
ANTEPRIMA / Vigor Castelfidardo - Moie Vallesina

Campionato di Promozione 2019/2020 Girone A 7a giornata, sabato 26…

25 Ott 2019
ANTEPRIMA / Moie Vallesina - Camerano Calcio

Campionato di Promozione 2019/2020 Girone A 6a giornata, sabato 19…

18 Ott 2019
ANTEPRIMA / Passatempese - Moie Vallesina

Campionato di Promozione 2019/2020 Girone A 5a giornata, sabato 12…

11 Ott 2019
ANTEPRIMA / Biagio Nazzaro Chiaravalle - Moie Vallesina

Campionato di Promozione 2019/2020 Girone A 4a giornata, domenica 6…

04 Ott 2019
Associazione Sportiva Dilettantistica

MOIE Vallesina A.S.D.

Via Manzoni c/o Campo sportivo “M. Pierucci”
60030 – Maiolati Spontini (AN)

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.